Portfolio Category: WORKS

Geo

“[…] L’artista usa delle palline da golf come elementi geografici e riferimenti astratti a Stati e territori. Le palline indifferenziate diventano le protagoniste del gioco del golf particolare attraverso cui si configurano nuove geografie a seconda dei luoghi che attraversano e rispetto ai quali si riposizionano. Gli stati si mescolano, l’ordine costituito viene distrutto e […]

Zebra

ZEBRA acrilico su legno, 100×70 cm 2012 Nell’opera è ritratto un grottesco animale senza testa, costituito da due parti posteriori contrapposte. Richiamando formalmente i trofei di caccia grossa, l’opera evidenzia il carattere surreale e statico di due dinamiche opposte. L’essere senza senso dell’animale lo rende quindi disfunzionale al movimento. Senza capo ma con due code, […]

Luoghi comuni

“… una serie di opere che esortano a riflettere, attraverso differenti livelli di lettura, sul rapporto uomo-natura e sulle sue contraddizioni, sui comportamenti umani, sulle visioni tragicomiche della vita …” Alessandra Benacchio, testo del catalogo Radici

Cecità Bianca

“… il lavoro di Lanaro ha permesso un’esplorazione della scienza della visione, dell’ottica, attraverso le carte della geografia. La sua personale misurazione della Terra è stata anticipata, come accade per tutti i viaggi degni di memoria, da un momento per una laicissima invocazione: il confronto con l’opera “La preghiera” di Vincezo Vela: un incontro denso […]

Console

Il giradischi produce movimento ancor prima del suono, la pianta che ci gira sopra annulla il reale compito del dispositivo spostando l’attenzione verso un movimento fermo e silenzioso. “Console” richiama il fitness domestico da tapisroulant o cyclette, lo sforzo fisico emblema del moto senza luogo, della linearità senza percorso. L’installazione è essenziale nella sua costruzione, […]

Zanne

Zanne rappresenta un rapporto nuovo e sintetico con natura e tradizione, una forma primordiale che amplifica suoni digitali (creati da Everest Parisi), ricordo di strumenti rituali e indigeni. È la ricerca di nuovi miti, in una cultura trasversale che ha però radici ben salde. Federico Lanaro – Zanne – feat Everest Parisi: Vetroresina, casse audio […]

IT_A

“… Questo senso di sconfitta è pretesto per Lanaro per condurre un’operazione ludica ed antiretorica, proprio a partire dalle bandiere, che smettono di essere vessillo per diventare pezzi di stoffa da tagliare e ricucire ricombinando i colori, allo stesso modo in cui farebbe un sarto creativo che volesse infrangere gli schemi della composizione. L’effetto è di […]

Affetti difetti

“[…]  Lanaro fa del remix con il mondo che lo circonda, e lo fa per far comprendere meglio la realtà come lui a vede e come vorrebbe che fosse guardata. Non c’è alcuna provocazione nel suo lavoro, apre ad una sorta di surrealismo contemporaneo fatto di misteri e di osservazione della natura, ma senza essere […]

Focus

La figura del cavallo esprime forza e velocità, è stata un’intuizione usarla proprio per annullare queste caratteristiche. Focus è il titolo della scultura equestre che sarà presentata in mostra, è formata da due parti posteriori contrapposte che quindi annullano il movimento. Avevo già utilizzato questa composizione in un lavoro esposto quest’estate a Dolomiti Contemporanee, ma […]

Di senso compiuto

In molte culture popolari è usanza mettere un abete sul tetto delle case in costruzione quando si arriva ci si arriva, per festeggiare la fine prossima dei lavori. L’opera prende spunto da questo per suscitare una riflessione sulle strutture che viviamo, a livello collettivo e personale. La lettura dell’opera non è univoca, la precarietà della […]

Home Sweet Home

Un capriolo in un nido rappresenta, in modo immediato e surreale, il senso di estraneazione e di instabilità che vediamo e viviamo nella nostra società; è palesemente fuori luogo e decontestualizzato. Non è una critica ma una positiva e ludica provocazione che spero possa far riettere ad esempio sull’esistenza e sulle abitudini quotidiane che spesso […]

Piramidi

Piramidi Le piramidi di Visoko La scoperta dei resti di un’antica civiltà, mimetizzati dalle colline attorno a Visoko, ha richiamato l’attenzione dei media e del pubblico in tutta la Bosnia Erzegovina. Subito se ne è parlato come di una potenziale fonte di turismo. In questi resti del passato qualcuno cerca una prospettiva per il futuro, […]

R M X

R M X “… in questo caso le mani diventano ognuno un testo, un’ immagine autonoma che riprende dalla serialità la formula della differenza specifica, ma sostanzialmente costituisce un unicum di ogni lavoro. Non vi è la ricerca di un vero e proprio codice perchè le mani assumono forme curiose, non modulari, sembrano dei volti […]

Supernatural

Supernatural Federico Lanaro – Supernatural! Friedrich ci ha mostrato la grandiosità della natura, oggi noi possiamo farla insorgere e trasformare. La fusione di due elementi così estranei, un bosco-coccodrillo, non può che essere una visione zoomorfa e super naturale di quello che è tutto, ma che è considerato come niente. Siamo sempre stati irriverente nei confronti della natura, […]

Mountain Way

Mountain Way 2012 – installazione (paline stradali) dim. variabili La razionalità ci porta a tracciare percorsi lineari, congiungendo il punto di partenza al punto di arrivo. La ricerca di ottimizzazione pone in primo piano fattori quali rapidità della percorrenza e organizzazione temporale. Un navigatore GPS può calcolare con efficienza la distanza e il tempo virtuale […]

Ipad doesn’t work with Bears

Direi che la natura è sempre una fonte di ispirazione, mi piace utilizzarla come attrice di farse paradossali; gli animali ad esempio sono spesso girati verso lo spettatore con sguardi disillusi, complici dell’uomo quel che basta per evidenziarne i difetti. I boschi prendono forma diventando texture applicate a figure stilizzate, le piante in vaso compaiono […]

Scheibe 2

SCHEIBE2 è un progetto di Federico Lanaro e Enrico Peroni (Everest Parisi) Le Scheibe sono bersagli tipici della tradizione venatoria e folcloristica del Südtirol. Possono rappresentare scene di caccia, goliardiche o di vita quotidiana; dipinte su tavola, comprendono dei piccoli target per l’allenamento e le gare di tiro col fucile. SCHEIBE2 vuole essere una trasposizione […]